“Anche se il timore avrà sempre più argomenti,    

                                                                                                               tu scegli la speranza”

                                                                                                                              Seneca, Lettere a Lucilio

 

Carissimi genitori e alunni/e della scuola,

ci troviamo alla vigilia di un nuovo anno scolastico, un anno che si profila impegnativo da più punti di vista. La nostra comunità è stata scossa dagli avvenimenti che si sono susseguiti dal mese di marzo in poi e che hanno costretto tutti noi a cambiare le nostre abitudini e i nostri modi di vita: i nostri comportamenti ora più che mai hanno delle importanti ricadute sulla collettività e sarà necessario chiamare ancora di più i nostri alunni e alunne alla responsabilità. Per questo è importante che tutta la nostra comunità sia rigorosa nell’applicazione delle norme e solidale nei momenti di difficoltà; soltanto il sostegno e l’aiuto reciproco ci consentiranno di restituire ai nostri bambini e alle nostre bambine un’esperienza scolastica serena, organizzata e sicura.

Nei prossimi giorni riceverete varie comunicazioni che illustreranno le modalità con le quali verranno riorganizzate le attività scolastiche; è necessario che vengano lette attentamente da voi genitori e dai vostri figli e figlie, affinché l’avvio dell’anno scolastico possa svolgersi in sicurezza.